Blog: http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it

DOMANDE

Ad Addis Abeba la polizia ha attaccato una manifestazione di studenti, fino a quel momento PACIFICA, che protestavano – forse non a torto, ma questo in fondo è secondario – per presunti brogli nelle elezioni. Ha sparato ad altezza d’uomo provocando una cinquantina di morti e circa centocinquanta feriti. Le domande sono: perché la cosa ha meritato un trafiletto di 25 righe su una colonna? Perché nessuno è sceso in piazza a protestare? Perché nessuno ha chiamato nazisti i poliziotti che hanno sparato? Perché nessuno ha invocato sanzioni Onu? Perché l’Onu non ha convocato d’urgenza l’assemblea generale per discutere le misure da prendere nei confronti di chi ha commesso questa strage? Perché nessuna importante personalità si è esibita ai microfoni di radio e televisioni per parlare di orrenda strage, di infame massacro? Perché coloro che sempre condannano la violenza “da qualunque parte provenga” non si sono ancora sentiti? Perché il papa tace? Perché i politici latitano? Qualcuno mi aiuta a trovare una risposta?

barbara

Pubblicato il 5/11/2005 alle 0.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web