Blog: http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it

NON ABBIAMO CAPITO

Non abbiamo capito la sofferenza dei poveri Rosa e Olindo. Non abbiamo capito la loro solitudine. Non abbiamo capito come abbia tragicamente cambiato la loro vita quell’essersi trovati da un giorno all’altro, senza una sola ragione al mondo, sbattuti in galera. Ammettiamolo: siamo ottusi. Siamo insensibili. Siamo proprio cattivi dentro (poi adesso comunque c’è anche un testimone. Dice che quella sera lì ha visto un extracomunitario che parlava al cellulare. Perché, diciamolo, se un extracomunitario parla al cellulare, non è forse questa la prova provata che si tratta di un efferato assassino? Come quello che, tra una bestemmia e l’altra, sghignazzava che bella scaldata gli abbiamo dato, avessi visto come bruciava! Come? Ah, quello non …? No vabbè che c’entra adesso, mica staremo a guardare il pelo nell’uovo, no?).

barbara

Pubblicato il 26/11/2008 alle 14.28 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web