Blog: http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it

ADDIO “ADDIOPIZZO”?

Si chiama Rodolfo Guajana, ha 53 anni, è uno dei 198 aderenti all’associazione “Addiopizzo”. Prima gli hanno bloccato le serrature del magazzino con la colla, e lui è andato avanti. Poi gli hanno lanciato una bottiglia incendiaria nello spiazzo d’ingresso, e lui è andato avanti. Adesso un incendio gli ha distrutto tutto: tre capannoni in un’area di cinquemila metri quadrati, centotrent’anni di lavoro ingoiati da fiamme alte fino a dieci metri, scoppiate alle quattro di mattina. Magari potrebbe anche essere stato un incidente. Magari. Lui ha intenzione di andare avanti ancora e ricominciare daccapo. Certo, se lo stato non continuasse a latitare abbandonando nelle mani dei carnefici chi tenta di dire no, come ha fatto con Dalla Chiesa, come ha fatto con Falcone, come ha fatto con Borsellino, come ha fatto con centinaia di giudici e poliziotti coraggiosi, come ha fatto con Libero Grassi, magari sarebbe meglio. Magari.

barbara

Pubblicato il 1/8/2007 alle 17.50 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web