Blog: http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it

“OH ALLAH, UCCIDI GLI EBREI, ANNIENTA L’AMERICA E ISRAELE”

Brani da un sermone tenuto dal presidente ad interim del Consiglio Legislativo dell'Autorità Palestinese Ahmad Bahr (membro di Hamas), trasmesso dalla tv sudanese lo scorso 13 aprile.

"Voi sarete vittoriosi su tutta la faccia della Terra. Voi siete i padroni del mondo, su tutta la faccia della Terra. Sì, il Corano dice: Voi sarete vittoriosi, ma solo se sarete credenti. Ad Allah piacendo, voi sarete vittoriosi, mentre America e Israele saranno annientate. Io vi garantisco che la potenza del credo e della fede è più grande della forza di America e Israele. Loro sono codardi, come è scritto nel libro di Allah: Voi troverete in loro i popoli più ansiosi di proteggere la propria vita. Sono dei codardi ansiosi di vivere, mentre noi desideriamo morire nel nome di Allah. Ecco perché l'America si trova col naso nel fango in Iraq, in Afghanistan, in Somalia e dappertutto. L'America sarà annientata, mentre l'islam rimarrà. La volontà dei musulmani vincerà, se sarete credenti. Oh musulmani, io vi garantisco che la potenza di Allah è più grande della forza dell'America, dalla quale tanti sono oggi accecati. Alcuni sono accecati dalla potenza dell'America. A costoro noi diciamo che, con la forza di Allah, con la forza del Suo Messaggero, noi siamo più forti dell'America e di Israele. Io vi dico che noi proteggeremo la resistenza, giacché il nemico sionista capisce solo il linguaggio della forza. Esso non riconosce né la pace, né gli accordi. Non riconosce nulla, e capisce solo il linguaggio della forza. Il nostro popolo palestinese che combatte la jihad saluta il fratello Sudan. La donna palestinese dice addio a suo figlio e gli dice: Figlio, va' e non essere codardo. Va' e combatti gli ebrei. Lui le dice addio e compie un'azione di martirio. Cosa dice questa donna, quando viene chiesta la sua opinione, dopo il martirio di suo figlio? Lei dice: Mio figlio è carne della mia carne, sangue del mio sangue. Amo mio figlio, ma il mio amore per Allah e il Suo Messaggero è più grande del mio amore per mio figlio. Sì, questo è il messaggio della donna palestinese, che aveva più di 70 anni: Fatima Al-Najjar. Aveva più di 70 anni, ma si fece esplodere lei stessa per Allah, abbattendo molti criminali sionisti. Oh Allah, sconfiggi gli ebrei e i loro sostenitori. Oh Allah, sconfiggi gli americani e i loro sostenitori. Oh Allah, contali e uccidili tutti, fino all'ultimo. Oh Allah, dà loro una giornata di tenebre. Oh Allah che inviasti il Libro, motore dei cieli vincitore dei nemici del Profeta, sconfiggi gli ebrei e gli americani, e donaci la vittoria su di loro". (MEMRI, 20 aprile, 2007 - da israele.net)
Qui il video.

Dialoghiamo, su.

barbara

Pubblicato il 30/4/2007 alle 13.54 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web