Blog: http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it

23 SETTEMBRE 1997



Da nove anni la “madonna algerina” è diventata il simbolo delle vittime del terrorismo, delle loro immani sofferenze, dello strazio di chi rimane. Ricordiamola, insieme a tutte le altre vittime.
Se poi qualcuno da queste parti, oltre a ricordare le vittime, decidesse anche di smetterla di essere culo e camicia coi carnefici, beh, trovo che non sarebbe per niente una cattiva idea.

barbara

Pubblicato il 23/9/2006 alle 0.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web