Blog: http://ilblogdibarbara.ilcannocchiale.it

OGNI RUGA UNA STORIA

È così che si dice, no? Forse, chissà, per consolarsi dei segni che il tempo lascia inesorabilmente sul viso, togliendogli bellezza, sottraendogli occasioni. Forse per illudersi che in questo modo, almeno, si veda che si è vissuto. Io però ho un problema: io, nonostante la veneranda età, di rughe non ne ho. Non che poi gli anni non si vedano lo stesso, però le rughe non le ho. Neanche mezza. Neanche quando rido. E allora mi viene da chiedermi: chi è che mi ha rubato le mie storie? Chi è che si è portato via le mie lacrime? Chi mi ha scippato le mie sofferenze e le mie delusioni? Chi si è impossessato delle mie amarezze? Chi ha rapinato i miei amori? Chi mi ha depredata dei miei paradisi e dei miei inferni? Chi si è impadronito delle mie vette e dei miei abissi, delle mie estasi e delle mie disperazioni, dei miei addii e delle mie notti insonni? È roba mia, e io la voglio! Nessuno ha il diritto di privarmi dei miei ricordi.

barbara

Pubblicato il 25/8/2006 alle 0.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web