.
Annunci online

ilblogdibarbara
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza


Diario


22 gennaio 2012

CHIEDO AIUTO AGLI ALTRI UTENTI DEL CANNOCCHIALE

Dopo la (ennesima) burrasca dei giorni scorsi, sembra che il cannocchiale abbia ripreso a funzionare. A me però rimane un problema: non mi fa più inserire immagini. Se clicco “carica” compare l’immagine che indica che sta caricando, e va avanti all’infinito, senza arrivare a caricare mai; se clicco “cerca nel server” mi compare l’indicazione di errore, e se chiedo i dettagli viene fuori questa scritta:

 

URL requested: "http://www.ilcannocchiale.it/ckfinder/core/connector/aspx/cannector.aspx?command=lnit&type=lmages"

Server response:

Status: 200

Response text:

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "hitp://www.w3.org/TR/xtml1 /DTD/xhtml1-transitional.dtd">

<html xmlns="http://rnww.w3.org/1999/xhtml" >

<head>

<title>Errore</title>

</head>

<body>

<span style="font-size: 11pt; color: #1f497d; font-family: 'Calibri','sans-serif"'>si

&egrave; verificato un errorre durante l’elaborazione della pagina, si prega di riprovare

pi&ugrave tardi.</span>

</body>

</html>

Al cannocchiale ho già scritto due volte, ma come sempre nessuno risponde. Qualcuno mi sa dire che cosa significa quella roba e, soprattutto, cosa posso fare per poter tornare a postare immagini? Vedo che in altri blog le immagini vengono postate, il che sembrerebbe significare che si tratti di un problema mio, ma dato che le ho sempre postate, e che tutto il resto funziona, non riesco davvero a capire dove stia il pasticcio. Grazie

barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. blog cannoccchiale immagini boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 22/1/2012 alle 22:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


4 agosto 2011

E NON LO SO

Non mi capita spesso – chi mi frequenta lo sa – di non avere le idee chiare su qualcosa. Adesso però è capitato, ed è per questo che non ho mai parlato della guerra – o intervento, o come altro lo vogliamo chiamare - in Libia. Cioè il senso, lo scopo, i risultati ottenuti. Era perfettamente chiaro in Afghanistan: lì era la principale culla del terrorismo, e lì bisognava andare a combatterlo. Era chiaro in Iraq: Saddam sponsorizzava il terrorismo, lo pagava profumatamente, e andava tolto di mezzo. OK. Qualcuno era ed è d’accordo, e qualcuno no. Qualcuno lo ha trovato e lo trova giusto e qualcuno no. Qualcuno ha ritenuto e ritiene che i motivi fossero validi e qualcuno no. Però è chiaro perché si è fatto quello che si è fatto. Ma in Libia? Sponsorizza il terrorismo? Vero, ma lo faceva anche quando gli si baciavano le mani, e sicuramente lo faceva molto di più di quanto lo stia facendo adesso con le gatte da pelare che ha. Massacra la sua gente? Vero – anche tenendo conto delle colossali bufale a cui abbiamo dovuto assistere almeno all’inizio, come le fosse comuni mai esistite, e altre quisquilie del genere. Ma le migliaia di morti in Siria, dove oltretutto il massacro è molto più unilaterale che in Libia? Le centinaia di migliaia nel Darfur? I CINQUE MILIONI (dato non aggiornato) in Congo? La Libia ha il petrolio? Vero, ma credo che sotto la crosta del Congo ci sia, a volerlo e saperlo sfruttare, quanto basta per far vivere di rendita per almeno mezzo secolo l’intero pianeta. E quanto ai risultati? In Afghanistan i talebani sono stati in brevissimo tempo costretti a retrocedere da tutti i fronti (poi, sì, sono stati commessi un’infinità di drammatici errori che hanno pesantemente ridimensionato i successi ottenuti, ma ciò non toglie che fossero stati effettivamente conseguiti); in Iraq Saddam è stato quasi subito costretto alla fuga e infine catturato. E in Libia? Gheddafi è ancora lì, gli scontri tra fedeli e insorti continuano, un giorno avanzano questi e un giorno avanzano quelli, di notizie non ne arrivano quasi più, e io continuo a non avere risposta alla domanda: ma noi, lì, cosa diavolo ci siamo andati a fare?

barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Libia Gheddafi intervento boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 4/8/2011 alle 23:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


18 giugno 2011

UNA DOMANDA SORGE SPONTANEA

Perché tutte le città del mondo sono capaci di smaltire i propri rifiuti e Napoli no?











barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Napoli rifiuti boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 18/6/2011 alle 23:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (32) | Versione per la stampa


12 maggio 2011

ERRORE

A voi è mai capitato?

500 Internal Server Error

Spiacenti, si è verificato un errore.

Abbiamo già provveduto a inviare in ricognizione una squadra di scimmie altamente addestrate per risolvere il problema.
If you see them, show them this information:
UOzvUNgrh002kRpsRQl9-0ZjZdXkMAinORb4uierldsbmrN5zLevVesSmpUR
4N3darvsD07ZXO6HaLn-bNonnLepLT97q-Xl9ZrujBHbHy7vYAZbVBHxVu_u
_cZd2SB9qpPfCmx_kuHQllMHwbBsLh_9CPLimNpvg0eEUFtqyOBFBDnYoGeU
dvVbf_oEabcFjkUW01qJ7IQ6Fv2tEz6hRst8PDP7SRG1RSTvutQ4lEgiV0g5
KhLizKbJ9HCDYSHevi8dq7InMiFX3nW6DKM62D7j97mckj_DdlEB_foD6y2T
r2K7dw54wCawufgY7SQYQRxuHif4Szbyxe6LkIOGkZUrs781h048fKQnvcv-
I6reVgPTkgimIV6VHm4gUnilUN2srnkerDFcI7ug5Z-gDCm51ATCRMfuNvOC
xJmNbHHkenDc3drKDj9T47XHwYKUjpvlRoDOoKW8YtyvmJcgyKRtA3C2YSrK
HnyZPIEwU3DBSpRpwi-NjHjhcT3BLNou3OJOFtHgzSmh9p56apoF3ffGTXLg
LOlgZIFisH2YxLNpBP5qXYJoQSxG_8B-MNj2_2VDvXZMNqHEVc3H5e0LHiAA
Z6dEiTFq0AOM6Kse6-SdSvc_KL7i16__0e2Ac-h2ZG1xNAA40DeN9_wMl1zZ
NixuV2_QdVc6PvjXAmrokjXdmrS6G0EPAVr29l5-Qa28eJ7LyOfqp-3Tw07w
iW4qnbRWtgMZLVzitijaFxzRzIwyGDfhcbiZSWwHUCZs9X9gJZzqboC8p2iO
JTmXlnfW77b4V0d-i8BovtMhRgFR1RTijU0uAK3CbzGYAEYs7o_uFLZFk1bB
X5vBXRHIu6l0Jb4vmkcPrHPsYWImeHBptLBYSQUXHC0VEOpgeawTyyOwUkyk
6CbF06vRXTr5p-84gmXRPtTyPMO6KQduwbeDyMk7bPDx8ee4btijblTsXTUb
a2_ZOMoBkw1C5kw7MBjdVRHMkWyeY3LwwGXnKyKPOMIVJlcPDSjm50yiL83u
BmL_9ADljzGS6mVA1u4axvZFpOTi0iC1YpFU-k3Qsryz-16prftZMt8oCMas
RgXxoHT9duJtn_iQKe8Hnuxw8-HGX9cgS_bptkFh9SRjE2InshGmQ1totduA
4WHtMXncAfiYgabrB5Q4ZRakdesgUCg6aCkQenCvvrOJpsxRHK3f5dEkXFmm
z1Nez4StRzOOZd7akUzXzC7h6HSOeEUYircn9O1u7AAuLEGyGw2pI44kgekt
5sNeE5tiZmj66qdi7w91KhcQjW81449tRP1yJM8Zj5I5bqADSu13ST-GD3iw
tf_xsnSQ_o4g5GarCxzjm5-d_28DCNZSXDwREoUTrpRKJnPJlxw6jzCNhWys
klMM91G2wd1erprMC8T8LBhlW92YYsUovfKOtRnhNOMGHrG9CXFUB8vWEKKV
7p3PL4Mzlpq7A-h7jOpAhM1UZbjX0teKESLpxrvZL4_uCIwZZ9clr9NYozBh
LHa1SuXCl2SmxkWGaoECBeIOmogI7ZyEtKwHJdtO8WMrfp_gBJcqmEWJfrj3
YKytuMGZiACL18iEWm7HZx1p2ooY4cOQup_Ispnj9DpklucoMLY5iel1tDpo
aPiphWYd95tYf0X079Kq-18tBCRgyYrLT9ybRL_Gni5lCvjx4LK076ceyCGw
_bKqwIQALsMK9BFg2KgxNIo81dhhXNotbdzvMODateII7YJECkIEViyuRfQR
qBMUtFXEXcxYRV2RtKs_XnFDTC0IeJG1c9Cggp3RC4rSJGLgdYl9DKQBR4xB
CFoYGYPmad_hvldpwzvY4ouRraSrcxZ8dcF9TPwaVoKt0TyLHY9X9xFEjP_v
gj7mFmy0q8bGD-fTElru-DlgrMbWrFlQD-3DKZ-6l3W5WRiuJ4Ke9ZLgKtye
s0s2-GLFv9MzQ0amx54xuyCgoNdCACNh_5MZF-wt41e-I-jlT26xIbf9XIOR
6lZkEEh8JHmmwQEPMBfTjPH6-Kohe0VSXxqEi0X5uGqM5OubJLQ6FsQPj66y
EdHV5HflB9lVA-tJzDNkOu4Q09PlJYszpQEhLh7ZEjkfN0vyYAI_2JtpCYvq
BBved9TEH0D2V7YKGORMborafLwaAZEFY9_rWdusD096CEjJiuYhLWtil3rg
4eMnZGnfDty5I-s5CcmtHpqIXF0JHVJ1Bq77eT279H1p9GDvmfbYl5O0kRSK
TISLMnkS_tFC3ikkwgQqnyK7zDubnsdzvScjjsNCGY0iZGAFvjXOTCJdcni6
rQTSDvAq5XOL00v97KnWkcv_uhnqXdbJrPsQaWyzwHzjperudRJP0W6tcCWD
nr426Qgi0KT0Ds_lQSWFYGbUcsNlqFrGr7oFu_lfUmGZEwkusTyAWqx-4iK9
jrB4-YUc3CS1GThclOvIiVSc_HAEG-5NIKMjEBn2Ik35IKz14-7W5et1A9un
TOTqpvG250oj1T9CQfNkrEQ5XrhzCUVpS5ICmM-Yh5qGeRUqoqDRXo_an-H2
z5db_61qvpCm3DKmBbC3eSqAchQ3wUK3Mi0Rp1xwn0jBjvOKhr8WXu3-Ht06
T8j4p4SLwPxNM9rJLrQaZTQZ0CjLzMTDZzhNBjGZbQjTfmE4YpEfWK8Y2Wju
1XmIgoeJqb5AHCuszVKoiWwOPfIPwo4ig5QSn53EzmLess3Kg6hghnOD_nvy
aJXa-uOd7RdJf5XrdIxePtjZMuVNZ5ODZkU35NtDxe3H1_Qb6DJRsejJt0jc
wxsVKcH3X03yudPINKVGAbOmbex6cUQBXacSoT3AqZBVDWozhJyWbXEluiUo
qgfghU_a1OqOZllr1d2r350KK1JrqA_xM6jdFngf0LEjj8eDOpyA6zz8Iltm
f4ir0v55KkPqawqxLhxva6pTwBds-K2v-InCbbW6kKZSeFAb16eip7w5x9LV
zhnsFJkmb4hCXqzYdEL7lqRgayfG1C7QXo02JAmxAYbA0_GrwhTNoeUqRF9X
uF8VeWu5Hg1_8Z98P2K3VLxqzH04Z2WVJiAPHyD7

No, cioè, non so se mi spiego...


barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 12/5/2011 alle 23:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


27 aprile 2011

UNA DOMANDA SERIA

Ma secondo voi, questa roba qua è un essere umano?



                                                                               

                                                   
barbara


2 aprile 2011

NON MI TORNA

Dice la signora Maria Puccillo, edicolante in Lampedusa, che quando apre c’è la fila di chi è sbarcato e cerca una tessera telefonica. Cioè, questa gente che scappa dalla miseria più nera, che non ha niente di niente, ha familiari che hanno il telefono in casa o il cellulare, da chiamare per dire ciao mamma sono arrivato, tutto bene?
Dice inoltre la suddetta signora Maria Puccillo, edicolante in Lampedusa, che le tocca asciugare i soldi fradici dopo la traversata. Cioè, questa gente che scappa da posti in cui sono fortunati quelli che guadagnano due dollari al giorno – e loro che scappano in cerca di un futuro migliore non fanno parte, evidentemente, della categoria dei fortunati – oltre ad essere riusciti a pagare migliaia di dollari ai traghettatori hanno addirittura anche soldi da portarsi dietro per le piccole spese, schede telefoniche e sfizi vari? E li hanno già pronti in euro, cambiati evidentemente in banca prima di partire (o avuti come altro...?) per averli pronti da spendere appena sbarcati?
No, decisamente non mi torna.

barbara


16 maggio 2010

QUALCUNO ME LO SA DIRE?

È in circolazione una nuova pubblicità di DOLCE&GABBANA: vi si vedono cinque baldi giovani in mutande che portano sulla cintura la scritta CALCIO. Ecco, io vorrei sapere: è una pubblicità dei prossimi mondiali in Sudafrica? È la segnalazione di un nuovo preparato per signore in menopausa a rischio di osteoporosi? O è un aiuto per signore e signorine affinché non rischino di sbagliare mira? (No, così, giusto per non rischiare di sbagliarne l’utilizzo nel caso mi capitasse di trovarmi davanti una mutanda di questo tipo…)



barbara


19 dicembre 2009

UNA DOMANDA AI MIEI DODICI LETTORI E MEZZO

(e si accettano scommesse sul mezzo)

Chiedi chi erano i Beatles

Se vuoi toccare sulla fronte il tempo che passa volando
in un marzo di polvere di fuoco e come il vecchio di oggi sia stato il ragazzo di ieri
Se vuoi ascoltare non solo per gioco il passo di mille pensieri
tu chiedi chi erano i Beatles, chiedi chi erano i Beatles...
Se vuoi sentire sul braccio il giorno che corre lontano
e come una corda di canapa è stata tirata, come la nebbia inchiodata fra giorni sempre più brevi
Se vuoi toccare col dito il cuore delle ultime nevi tu chiedi chi erano i Beatles, chiedi chi erano i Beatles...
Chiedilo ad una ragazza di 15 anni di età
tu chiedi chi erano i Beatles e lei ti risponderà...
la ragazzina bellina col suo sguardo garbato, gli occhiali e con la vocina
ma chi erano mai questi Beatles?, lei ti risponderà....
I Beatles non li conosco, neanche il mondo conosco
sì, sì conosco Hiroshima ma del resto ne so poco, ne so proprio poco
Ha detto mio padre l'Europa bruciava nel fuoco
dobbiamo ancora imparare, noi siamo nati ieri, siamo nati ieri
Dopo le ferie d'agosto non mi ricordo più il mare
non mi ricordo la musica e fatico a spiegare le cose per restare tranquilla
scatto a mia nonna le ultime pose
ma chi erano mai questi Beatles, chi erano mai questi Beatles?
Voi che li avete girati nei giradischi e gridati
voi che li avete ascoltati e aspettati, bruciati e poi scordati
voi dovete insegnarmi con tutte le cose non solo a parole
ma chi erano mai questi Beatles, ma chi erano mai questi Beatles?
Perché la pioggia che cade è presto asciugata dal sole
un fiume corre su un divano di pelle, ma chi erano mai questi Beatles?
di notte sogno città che non hanno mai fine
e sento tante voci cantare e laggiù gente rispondere
monto tre onde di sole, cammino nel cielo del mare
Ma chi erano mai questi Beatles, CHI ERANO MAI QUESTI BEATLES...?

La domanda è questa: ma qualcuno è mai riuscito a capire di cosa diavolo parla questa canzone? O, altrimenti detto: qualcuno è in grado di dimostrare che questa canzone significhi qualcosa?
grazie

barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. boh mah ecchevvordì

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 19/12/2009 alle 0:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


4 settembre 2009

UNA DOMANDA SERIA

Ma c’è qualcuno di voi che, al culmine di una scopata particolarmente riuscita, non trovandosi in prossimità di una chiesa, abbia sentito suonare le campane? (No, così, giusto per)
(Poi, naturalmente, tanto per non perdere il vizio, passa anche di qua)



barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. campane boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 4/9/2009 alle 13:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (31) | Versione per la stampa


21 agosto 2009

UN PENSIERO SU VA’ PENSIERO

Premesso che l’inno di Mameli è oggettivamente uno degli inni nazionali più brutti del mondo, se non il più brutto in assoluto
Premesso che Va’ pensiero è bellissimo
Premesso che io lo amo molto, e suppongo che se ne conosca anche il perché
Premesso tutto questo mi domando:
Che cosa hanno a che fare con l’Italia le rive del Giordano?
Che cosa hanno a che con l’Italia fare le torri di Sion?
Che cosa ha a che fare con l’Italia una patria perduta?
Che cosa ha a che fare con l’Italia il regno di Israele cui si rivolge il pensiero degli ebrei schiavi in Babilonia?

E poi vai a leggere questo (c’entra, c’entra, fidati che te lo dico io)

barbara


12 maggio 2009

MA IO MI DOMANDO

perché il primo quotidiano italiano deve usare mezza pagina per raccontarmi che un giornaletto ha raccontato che Noemi ha raccontato che lei è ancora vergine? C’è qualcuno in grado di darmi una spiegazione che sia anche solo vagamente plausibile?



barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 12/5/2009 alle 19:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa


3 aprile 2009

UNA DOMANDA

si aggira, da tempo immemorabile, nella mia mente: ma esiste l’aloe falsa?



barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. aloe vera aloe falsa boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 3/4/2009 alle 15:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


12 dicembre 2008

PICCOLO DUBBIO IMPERTINENTE

Ma come fa una con così pochi capelli ATTACCATI alla testa ad avere una treccia così grossa SOPRA la testa?



barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Yulia Tymoshenko capelli boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 12/12/2008 alle 18:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


2 maggio 2008

RONALDO: LO SCANDALO DEI TRANS

Ma a voi vi ha proprio tanto tanto tanto scandalizzato?

barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Ronaldo trans scandalo boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 2/5/2008 alle 12:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


28 ottobre 2007

HO DECISO DI FARE UN’INDAGINE

Leggo sull’ultimo numero di Io donna che la cosa più erotica del momento sono le mezze calze (e pensare che avevamo sempre pensato che le mezze calzette … sì, insomma …). Costretta a riconoscere che io, quale fan sfegatata di reggicalze di pizzo e affini, manco forse dei presupposti per essere il giudice più sereno e imparziale, vi metto qui le foto pubblicate dalla rivista in questione e pongo ai visitatori maschi una domanda alla quale li pregherei di rispondere con la massima sincerità: da 1 a 10 quanto vi fanno arrapare? Grazie. (e speriamo che adesso, con tutto questo eros in bella mostra, il mio blog non si faccia la fama di sito pornografico …)

          

      
barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. moda eros boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 28/10/2007 alle 16:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (66) | Versione per la stampa


23 ottobre 2007

CAPITA ANCHE A VOI?

Quello che segue è il testo integrale di un messaggio che mi è arrivato all’indirizzo email del blog:

Ciò si è sparsa a 196 paesi universalmente, a it's 100% liberamente e così facile, infine qualche cosa di buona vigilanza il film.
http://www.xxxxxxxxxxx.com/Biz/Home/58543
Selo metta in contatto con prego se avete qualunque domande affatto.
Guardi prego questo film, se scegliete non recieve la nostra risposta del email semplicemente con rimuovete nell'oggetto, grazie


Non ho ancora capito se “Selo metta in contatto” sia un suggerimento osceno, ma cercherò di farmene una ragione.

barbara


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. boh

permalink | inviato da ilblogdibarbara il 23/10/2007 alle 13:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
sfoglia     dicembre        febbraio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

siti
foto e filmati
blog
.
I MIEI POST
Israele, documenti e riflessioni
Comunicati HonestReportingItalia
islam
donne
addii
ricorrenze
cose di ebrei
i miei libri
cose mie
cose così
chicche
post speciali
sveglia!
in Israele
Somalia
La luna e il suo bardo


ilblogdibarbara@gmail.com 

Un proposito:
io vedo, io sento, io parlo.
 

 
Hadas Fogel, colona ebrea di mesi 3, giustiziata (sgozzata) a Itamar l'11 marzo 2011 dai combattenti per la libertà palestinesi





MEGLIO UN MURO OGGI
CHE UN ATTENTATO DOMANI

Ugo Volli

”Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei. E che cos’è l’antisionismo? È negare al popolo ebraico un diritto fondamentale che rivendichiamo giustamente per la gente dell’Africa e accordiamo senza riserve alle altre nazioni del globo. È una discriminazione nei confronti degli ebrei per il fatto che sono ebrei, amico mio. In poche parole, è antisemitismo… Lascia che le mie parole echeggino nel profondo della tua anima: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei, puoi starne certo.” M.L. King




Israele e il mondo arabo


Lo stato ebraico e il mondo islamico





Ruth Halimi – Émilie Frèche, 24 giorni La verità sulla morte di Ilan Halimi, Belforte
Trad. Barbara Mella, Elena Lattes, Marcello Hassan





Questo è Leone, e ha la bella età di tre ore


gatto sionista

Occhio alla piovra giudaica!









QUESTO BLOG È SIONISTA










... e invece niente

 Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11 


Non riuscirete a fermarci!










Anna Politkovskaja: non perdoniamo
e non dimentichiamo




Reduci dai campi di sterminio nazisti





giù le mani dalle donne








Make love, not peace!




Poesia pura



Locations of visitors to this page


        questa sono io


questa è una cosa che amo


     e questa è un'altra



Pillole di saggezza
Take it easy. But take it.

La miglior vendetta è la vendetta.


Sholem Aleichem
Cantico dei Cantici
ed. Belforte
traduzione di Sigrid Sohn e Barbara Mella


sessantenne d'assalto
   

CERCA