.
Annunci online

ilblogdibarbara
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza


Diario


24 gennaio 2009

LETTERA DI UN ITALO-ISRAELIANO ALL’EUROPA

Cara Unione Europea, che deve decidere se condannarci per aver "sparato sul pianista" (installazione ONU a Gaza)

Sono Rodolfo Chur Ballardini, israeliano di lingua italiana e abito a Gerusalemme. Devo chiedervi se scendete ogni tanto dalle nuvole o preferite restare lassù a sentenziare in perfetta malafede. Ma come, lo sa tutto il mondo che nella Striscia di Gaza le istituzioni dell'ONU sono in mano ai terroristi di hamas e del fatah e voi state lì a discutere se condannare Israele per aver sparato su una installazione ONU che, non è una novità era un covo di delinquenti travestiti da miliziani, come li chiamate voi. Ci sono fotografie che dimostrano la tacita collusione dell'ONU, anche con hezbollah in Libano. Al riguardo personalmente diedi all'on. Bertinotti quando era presidente della Camera dei deputati italiani in visita in Israele, una foto nella quale si vede una postazione ONU nel sud del Libano a circa 50 metri dall'ingresso di un bunker dei terroristi libanesi scavato nella roccia a 30 metri di profondità ed ampio un miglio quadrato. Un lavoretto durato più o meno due anni. Forse i militari dell'ONU erano ciechi e sordi? O altro? E qui a Gerusalemme, non c'è un ebreo assunto nella palazzina dell'ONU, tutti arabi. Volete un consiglio spassionato? Condannatevi da voi per il colpevole silenzio durato un decennio durante il quale hamas ci ha tirato oltre 11000 missili e ancor prima quando avete lasciato che ci uccidessero bambini e donne nostre sugli autobus, nei caffè, nei ristoranti, nei centri commerciali. Forse i morti israeliani per mano di bastardi assassini erano meno meritevoli di attenzione dei morti palestinesi? sapete che vi dico? fottetevi voi e loro, maledetti infingardi. Avete persino rinnegato le vostre tradizioni ed origini ebraico cristiane pur di compiacere l'islam i cui barboni neri paludati di nero con turbanti alla Nasrallah vi inchiappetteranno. È solo questione di tempo. Usate 10 pesi e 10 misure ma l'importante è andare sempre contro Israele. Plaudo al governo italiano che ha dichiarato Israele baluardo contro il terrorismo anche dell'Europa. Non c'è uno stato europeo che abbia le mani pulite. E il sangue dei miei 6 milioni di correligionari trasuda dalla terra europea. Di Loro, 1 milione e 500.000 erano bambini. Non avete titolo per giudicarci ed ergervi a tribunali. Le vostre fondamenta poggiano sul mio sangue. Ah, la lingua italiana è meravigliosa quando si devono esprimere concetti con poche parole.

E i suoi concetti, che sono i concetti di chiunque sia dotato di capacità di intendere, sono chiari davvero.

barbara

sfoglia     dicembre        febbraio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

siti
foto e filmati
blog
.
I MIEI POST
Israele, documenti e riflessioni
Comunicati HonestReportingItalia
islam
donne
addii
ricorrenze
cose di ebrei
i miei libri
cose mie
cose così
chicche
post speciali
sveglia!
in Israele
Somalia
La luna e il suo bardo


ilblogdibarbara@gmail.com 

Un proposito:
io vedo, io sento, io parlo.
 

 
Hadas Fogel, colona ebrea di mesi 3, giustiziata (sgozzata) a Itamar l'11 marzo 2011 dai combattenti per la libertà palestinesi





MEGLIO UN MURO OGGI
CHE UN ATTENTATO DOMANI

Ugo Volli

”Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei. E che cos’è l’antisionismo? È negare al popolo ebraico un diritto fondamentale che rivendichiamo giustamente per la gente dell’Africa e accordiamo senza riserve alle altre nazioni del globo. È una discriminazione nei confronti degli ebrei per il fatto che sono ebrei, amico mio. In poche parole, è antisemitismo… Lascia che le mie parole echeggino nel profondo della tua anima: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei, puoi starne certo.” M.L. King




Israele e il mondo arabo


Lo stato ebraico e il mondo islamico





Ruth Halimi – Émilie Frèche, 24 giorni La verità sulla morte di Ilan Halimi, Belforte
Trad. Barbara Mella, Elena Lattes, Marcello Hassan





Questo è Leone, e ha la bella età di tre ore


gatto sionista

Occhio alla piovra giudaica!









QUESTO BLOG È SIONISTA










... e invece niente

 Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11 


Non riuscirete a fermarci!










Anna Politkovskaja: non perdoniamo
e non dimentichiamo




Reduci dai campi di sterminio nazisti





giù le mani dalle donne








Make love, not peace!




Poesia pura



Locations of visitors to this page


        questa sono io


questa è una cosa che amo


     e questa è un'altra



Pillole di saggezza
Take it easy. But take it.

La miglior vendetta è la vendetta.


Sholem Aleichem
Cantico dei Cantici
ed. Belforte
traduzione di Sigrid Sohn e Barbara Mella


sessantenne d'assalto
   

CERCA