.
Annunci online

ilblogdibarbara
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza


Diario


14 aprile 2007

NON POSSO FARE A MENO DI LUI

Così diceva Laura Sparnacci, 54 anni, picchiata a morte dall’amante trentaduenne: «È violento, un fannullone, ha moglie e due figli, ma non posso fare a meno di lui». In più la imbrogliava, la derubava, la tradiva pubblicamente e ostentatamente con donne molto più giovani di lei, ma lei “non poteva fare a meno di lui”, e questo fa parte delle cose che non arriverò mai a capire. E mi torna alla mente, per una qualche analogia, una lontanissima conversazione con P., mia compagna di liceo, con le confidenze sulla prima volta. E lei mi dice: «È che, sai, lui mi ha violentata». La guardo esterrefatta, dico: «E tu sei rimasta con lui?!» In tono soave risponde: «Ma io lo amavo!» E anche questo fa parte delle cose che non capirò mai: un farabutto che violenta una ragazzina di sedici anni raccontandole una montagna di balle per portarla in un appartamento vuoto in cui mai lei sarebbe andata di sua spontanea volontà, ma come diavolo si fa ad amarlo?! Davvero certe volte mi verrebbe da dire, se non rischiassi di fare ingiuste generalizzazioni, che io le donne non le capirò mai. E in coda a queste considerazioni, aggiungo un breve post scritto circa due anni fa nell’altro blog, che mi pare decisamente in tema.

"La Svezia scopre la violenza sulle donne", titola il Corriere. E ci racconta tristi storie di donne pestate dai loro mariti. Ci racconta di una giornalista che ha denunciato in diretta di subire violenze di ogni sorta dal marito da più di dieci anni. Di donne che poi l'hanno contattata per dire: «anch'io!» E di fronte a tutto questo posso dire una sola cosa: VERGOGNA! Mia nonna, lavandaia, semianalfabeta, SETTANT'ANNI FA ha avuto il coraggio di andare dai carabinieri a dire mio marito mi fa nera di botte! E queste quattro stronze, istruite, laureate, con professioni prestigiose, cresciute nella bambagia della parità di diritti fabbricata dalle battaglie di generazioni di femministe che a questo ideale hanno sacrificato la vita intera, che cosa fanno? Stanno lì a prendersi le botte. Per anni. Per poi andare a frignare in televisione. Ma vadano a cagare tutte quante! E si ricordino poi di tirare l'acqua, che non abbiamo nessuna voglia di pulire la loro merda.

barbara




permalink | inviato da il 14/4/2007 alle 16:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (42) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo        maggio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

siti
foto e filmati
blog
.
I MIEI POST
Israele, documenti e riflessioni
Comunicati HonestReportingItalia
islam
donne
addii
ricorrenze
cose di ebrei
i miei libri
cose mie
cose così
chicche
post speciali
sveglia!
in Israele
Somalia
La luna e il suo bardo


ilblogdibarbara@gmail.com 

Un proposito:
io vedo, io sento, io parlo.
 

 
Hadas Fogel, colona ebrea di mesi 3, giustiziata (sgozzata) a Itamar l'11 marzo 2011 dai combattenti per la libertà palestinesi





MEGLIO UN MURO OGGI
CHE UN ATTENTATO DOMANI

Ugo Volli

”Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei. E che cos’è l’antisionismo? È negare al popolo ebraico un diritto fondamentale che rivendichiamo giustamente per la gente dell’Africa e accordiamo senza riserve alle altre nazioni del globo. È una discriminazione nei confronti degli ebrei per il fatto che sono ebrei, amico mio. In poche parole, è antisemitismo… Lascia che le mie parole echeggino nel profondo della tua anima: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei, puoi starne certo.” M.L. King




Israele e il mondo arabo


Lo stato ebraico e il mondo islamico





Ruth Halimi – Émilie Frèche, 24 giorni La verità sulla morte di Ilan Halimi, Belforte
Trad. Barbara Mella, Elena Lattes, Marcello Hassan





Questo è Leone, e ha la bella età di tre ore


gatto sionista

Occhio alla piovra giudaica!









QUESTO BLOG È SIONISTA










... e invece niente

 Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11 


Non riuscirete a fermarci!










Anna Politkovskaja: non perdoniamo
e non dimentichiamo




Reduci dai campi di sterminio nazisti





giù le mani dalle donne








Make love, not peace!




Poesia pura



Locations of visitors to this page


        questa sono io


questa è una cosa che amo


     e questa è un'altra



Pillole di saggezza
Take it easy. But take it.

La miglior vendetta è la vendetta.


Sholem Aleichem
Cantico dei Cantici
ed. Belforte
traduzione di Sigrid Sohn e Barbara Mella


sessantenne d'assalto
   

CERCA