.
Annunci online

ilblogdibarbara
fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza


Diario


2 dicembre 2006

DUE MILIONI IN PIAZZA?

Pare, si dice, riferiscono, si racconta, narra la leggenda, che oggi in piazza sarebbero stati in due milioni. Sono allora andata a frugare in quel pozzo di San Patrizio che è il mio archivio, e ne ho ripescato questi calcoli, inviatimi da un mio corrispondente. All’epoca l’attuale governo era all’opposizione e l’attuale opposizione era al governo, ma dato che non è ancora stato dimostrato che la matematica sia un’opinione, credo sia ragionevole supporre che i calcoli restino validi, e dunque ve li propongo.

Riguardo alla manifestazione di Roma, ho letto e riporto: allora, dicono tre milioni, vero?

AMMETTIAMO che *tutte* le strade in cui è passato il corteo fossero larghe come la più larga di esse: via dei Fori Imperiali = 24 metri
AMMETTIAMO che ci fosse una persona ogni 90 centimetri in larghezza (a 90 centimetri due persone si toccano con i gomiti a meno di non stare sugli attenti)
AMMETTIAMO che le file di persone fossero ad un metro di distanza (ad un metro due persone che camminano devono "tenere il passo", altrimenti si prendono a calci)
bene:
24 / 0.90 = 26.6, diciamo 27 persone per fila
QUINDI 270 persone ogni dieci metri
QUINDI 2700 persone ogni 100 metri
QUINDI 27.000 persone al chilometro

3 milioni diviso 27.000 fa 111 e qualcosa
UNA FILA DI CENTOUNDICI CHILOMETRI
cioè dal centro di Roma a oltre Orbetello, quasi Grosseto

in quadrate legioni e senza lo spazio delle bandiere, striscioni, trombette e grancasse, quando poi la strada era più stretta .... a strati oppure la fila arrivava a Firenze

poi:

tre milioni di persone sono SEIMILA treni (lunghi e molto affollati), non credo ce ne siano abbastanza in Italia
tre milioni di persone sono 60.000 pullman pieni, non credo ce ne siano abbastanza in Europa
tre milioni di persone sono 750.000 automobili di quattro metri che, a sei/sette metri l'una dall'altra (molto, molto meno della distanza di sicurezza) fanno una fila da Roma alla ... California.

Ecco. Immagino che adesso i visitatori berlusconiani cercheranno il mio indirizzo per linciarmi, ma io questa cosa, abbiate pazienza, la dovevo proprio dire. Perché le balle di sinistra sono balle, le balle di centro sono balle, le balle di destra sono balle. Nel caso il concetto non fosse chiaro: LE BALLE SONO BALLE.

barbara




permalink | inviato da il 2/12/2006 alle 19:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (72) | Versione per la stampa
sfoglia     novembre        gennaio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

siti
foto e filmati
blog
.
I MIEI POST
Israele, documenti e riflessioni
Comunicati HonestReportingItalia
islam
donne
addii
ricorrenze
cose di ebrei
i miei libri
cose mie
cose così
chicche
post speciali
sveglia!
in Israele
Somalia
La luna e il suo bardo


ilblogdibarbara@gmail.com 

Un proposito:
io vedo, io sento, io parlo.
 

 
Hadas Fogel, colona ebrea di mesi 3, giustiziata (sgozzata) a Itamar l'11 marzo 2011 dai combattenti per la libertà palestinesi





MEGLIO UN MURO OGGI
CHE UN ATTENTATO DOMANI

Ugo Volli

”Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei. E che cos’è l’antisionismo? È negare al popolo ebraico un diritto fondamentale che rivendichiamo giustamente per la gente dell’Africa e accordiamo senza riserve alle altre nazioni del globo. È una discriminazione nei confronti degli ebrei per il fatto che sono ebrei, amico mio. In poche parole, è antisemitismo… Lascia che le mie parole echeggino nel profondo della tua anima: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei, puoi starne certo.” M.L. King




Israele e il mondo arabo


Lo stato ebraico e il mondo islamico





Ruth Halimi – Émilie Frèche, 24 giorni La verità sulla morte di Ilan Halimi, Belforte
Trad. Barbara Mella, Elena Lattes, Marcello Hassan





Questo è Leone, e ha la bella età di tre ore


gatto sionista

Occhio alla piovra giudaica!









QUESTO BLOG È SIONISTA










... e invece niente

 Thousands of Deadly Islamic Terror Attacks Since 9/11 


Non riuscirete a fermarci!










Anna Politkovskaja: non perdoniamo
e non dimentichiamo




Reduci dai campi di sterminio nazisti





giù le mani dalle donne








Make love, not peace!




Poesia pura



Locations of visitors to this page


        questa sono io


questa è una cosa che amo


     e questa è un'altra



Pillole di saggezza
Take it easy. But take it.

La miglior vendetta è la vendetta.


Sholem Aleichem
Cantico dei Cantici
ed. Belforte
traduzione di Sigrid Sohn e Barbara Mella


sessantenne d'assalto
   

CERCA